Sofia è la capitale della Bulgaria e negli ultimi anni è in piena crescita economica (insieme a tutta la Bulgaria). I posti da visitare sono tanti, tra chiese, monumenti, musei e cimeli del ex Unione Sovietica.

qui di seguito la mia classifica sulle 10 cose da visitare:

1. Cattedrale di Aleksandr Nevskij / Храм-паметник Свети Александър Невски

E’ senza dubbio l’attrazione per “eccellenza” della città. Vedendo una Sua foto capite al volo che stiamo parlando di Sofia.

La struttura è una cattedrale ortodossa, costruita in stile neo-bizantino. La cattedrale è anche la più grande del paese. E’ alta circa 45 mt e contiene ben 12 campane diverse; ricopre una superficie totale di oltre 3100 mq, al Suo interno può contenere circa 5 mila persone.

Sofia - Bulgaria - cattedrale di Aleksandr Nevskij (in lingua bulgara Храм-паметник Свети Александър Невски
2. Chiesa di Santa Sofia / Църква Света София

A due passi dalla Cattedrale Alexander Nevskij, si trova la Chiesa dedicata a Santa Sofia. E’ una delle chiese più antiche della città e risale a IV-VI Secolo. Nel XIV secolo, la chiesa diede il nome alla città, che prima veniva chiamata Sredec (Средец). Sotto la chiesa è possibile visitare gli scavi archeologici. Durante gli anni lo stabile è stato più volte modificato, ristrutturato e saccheggiato.

Sofia - Bulgaria - chiesa di Santa Sofia (in bulgaro: Църква Света София)
3. La statua di Santa Sofia / Статуя на Света София

In realtà è una semplice statua, ma è piena di significati. In primis la sua installazione, che arrivò dopo la caduta del comunismo e più precisamente con l’abbattimento della statua di Lenin. La città di Sofia si chiama così, non per la Santa ma perché all’epoca, Giustiniano voleva rendere omaggio alla saggezza di Dio (Sophia in greco) costruendo l’omonima chiesa da cui la capitale prende il nome. La statua di Santa Sofia con i seni tirati in alto e con due simboli pagani: civetta e corona di alloro che la santa si rifiutò di venerare, quindi fu uccisa!

La statua di Santa Sofia / Статуя на Света София - Sofia - Bulgaria
4. La chiesa russa di San Nicola / Tsurkva Sveta Nikolai

E’ una piccola chiesa ortodossa nel centro di Sofia, dedicata a San Nicola (църква “Св Николай Чудотворец”). Fu costruita nel  1878 ed oggi è il luogo di culto ufficiale della comunità Russa in città. L’edificio è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Dall’esterno si possono ammirare ben 5 cupole di color oro, che conferiscono un senso di bellezza, snellezza e luminosità. Anche l’interno merita. In zona sono presenti altri palazzi in stile russo e anche l’Ambasciata Russa a Sofia.

Chiesa di San Nicola - Tsurkva Sveta Nikolai - Sofia - Bulgaria
5. National Art Gallery / Национална художествена галерия

E’ senza dubbio il museo più importante della regione, all’interno si possono trovare reperti di ogni tipo; ma senza dubbio vale la pena di andare a visitare:  il tesoro di Vulchitrun Lukovit e di Nikolayev

President of Republic of Bulgaria Президент на Република България
6. Cattedrale di Santa Domenica / църква Света Неделя

La cattedrale di Santa Domenica (църква Света Неделя) è la cattedrale ortodossa della città di Sofia, in Bulgaria. Si trova nell’omonima piazza. E’ dedicata ad una martire del III sec.

È probabile che la struttura originale sia stata costruita nel X secolo e avesse una base in pietra e pareti in legno. Interessante anche il Suo interno.

La cattedrale di Santa Domenica (църква Света Неделя) è la cattedrale ortodossa della città di Sofia, in Bulgaria.
7. Vitosha boulevard

Per gran parte della Sua lunghezza è una strada pedonale, dove si trovano molte attività commerciali. Durante il suo percorso è possibile incrociare il Palazzo di Giustizia (Съдебна палата) e molti altri palazzi degni di una foto.

Vitosha boulevard - Sofia - Bulgaria
8. Mercato dell'antiquariato

E’ un piccolo mercatino che si trova a due passi dalla cattedrale Alexander Nevski (Катедрала „Свети Александър Невски“) e più precisamente nella piazza Alexander Nevski (Паметник на цар Самуил). In questo piccolo mercatino si respira un’aria retrò fatta di Russia e del Comunismo. Facilissimo trovare cimeli di questo periodo e anche macchine fotografiche dell’epoca.

Mercato dell'antiquariato - Sofia - Bulgaria
9. Resti romani Serdika / Сердика

In pratica si può affermare che l’attuale città di Sofia sorga su gran parte dei resti dell’antica città romana di Serdika (Сердика). I resti sono spesso valorizzati e visibili al pubblico in prossimità delle fermate delle metro. Ne vedrete tanti… girando per la città. Senza dubbio però merita una visita la zona dei resti dell’anfiteatro.

Resti di Serdika - Сердика - Sofia - Bulgaria
10. Scritta SOFIA

Per qualcuno niente di chè! Per qualche altro sarà un bel posto per una foto ricordo col nome di questa città! Si trova in prossimità del Palazzo Nazionale Della Cultura (Национален дворец на културата).

Scritta Sofia - Bulgaria
Senza dubbio a Sofia potrebbero interessarti:
Hotel - Novotel - Sofia
Secret By Chef PETROV – Sofia – Bulgaria
Cosmos (Космос) Restaurant Di Sofia – Bulgaria

[amazon_link asins=’8859203651,8836553427,8836557406′ template=’ProductCarousel’ store=’thexeon-21′ marketplace=’IT’ link_id=’6f1f8594-f0ba-11e8-a094-5352f42d2296′]

Qui di seguito invece la mia gallery su SOFIA.

Luciano Blancato

Luciano Blancato

Catanese d'adozione ma siciliano DOC. Adoro viaggiare ✈, fotografare 📸 e condividere tutto quello che vedo sui miei canali social! Vivo in Sicilia e nella vita sono un Information Technology Manager 🖥. Il mio blog? Un posto diversi da tanti altri. Travel Blogger per necessità! 🙂 Influencer per gioco! 😀

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.